Il Cdm proroga lo stato d’emergenza al 31 gennaio

News del 8 ottobre 2020 | Indietro »

logo-news-guarcino

Il Consiglio dei Ministri ha deliberato la proroga dello stato di emergenza al 31 gennaio 2021 e approvato il Decreto Legge “Misure urgenti connesse con la proroga della dichiarazione dello stato di emergenza epidemiologica da Covid-19 e per la continuità operativa del sistema di allerta Covid, nonché per l’attuazione della direttiva (UE) 2020/739 del 3 giugno 2020″.

Il Decreto introduce l’obbligo di portare sempre con sé i dispositivi di protezione delle vie respiratorie. Le mascherine dovranno essere indossate non solo nei luoghi chiusi accessibili al pubblico, ma più in generale nei luoghi al chiuso diversi dalle abitazioni private e anche in tutti i luoghi all’aperto.

Il Decreto interviene anche sulla facoltà delle Regioni, nei limiti delle proprie competenze, di introdurre temporaneamente misure maggiormente restrittive, ovvero, nei soli casi e nel rispetto dei criteri previsti dai Dpcm, anche ampliative. In tal caso è prevista una “intesa” con il ministro della Salute.

decreto covid

 

SCARICA IL DECRETO LEGGE IN PDF

Condividi su