Dichiarazione Urbano Restante su allagamento Campocatino

News del 6 febbraio 2017 | Indietro »

In riferimento all’allagamento occorso a Campocatino, a causa delle incessanti piogge che si sono verificate negli ultimi tre giorni, il Sindaco Urbano Restante ha dichiarato “L’enorme quantità di acqua caduta negli ultimi giorni ha causato un allagamento della conca di Campocatino, nella giornata di ieri abbiamo provveduto a mettere subito la zona in sicurezza, richiedendo tempestivamente l’intervento dei Vigili del Fuoco che nel pomeriggio di ieri hanno cominciato a rimuovere l’acqua accumulatasi, purtroppo però in tarda serata hanno dovuto sospendere le operazioni a causa della rottura della pompa di aspirazione; pensavamo che le operazioni potessero riprendere subito ma invece i Vigili del Fuoco sono tornati solo stamane”.

Il Sindaco ha inoltre aggiunto “Il mutamento climatico degli ultimi anni ci ha spinto a studiare un progetto per ripristinare il drenaggio naturale delle acque che può essere assistito da sistemi di pompaggio, ma per realizzarlo c’è bisogno di risorse finanziarie che stiamo cercando di reperire, in quanto il Comune al momento non ha disponibilità tali per sopperire con le proprie casse alla realizzazione dell’opera; in ultimo non va dimenticato anche l’iter burocratico che va seguito, con il rilascio dei nullaosta di tutti i soggetti coinvolti”.

campocatino

Condividi su